Il progetto

La funzione principale del Gruppo di Cooperazione è quella di definire un progetto esecutivo di filiera che valorizzi al massimo una filiera di approvvigionamento di biomasse residuali forestali locali, ottimizzata sia dal punto di vista dell’efficienza tecnica ed economica che ambientale.

Attraverso il coinvolgimento degli organi di ricerca e di consulenti esterni, il Gruppo di Cooperazione intende inoltre fornire degli strumenti alla filiera che consentano di reagire e superare in modo migliore le fluttuazioni di prezzi e quantitativi causati sempre più frequentemente dal verificarsi di fenomeni atmosferici estremi (es. ciclone Vaia).

Attraverso attività di coinvolgimento degli stakeholder e la diffusione di buone pratiche, il Gruppo di Cooperazione intende aumentare il proprio capitale sociale e i processi di governance in un’ottica di scale-up.

Il contesto in cui si colloca il progetto è quello delle foreste di proprietà del Comune di Asiago, certificate FSC®, ed esempio di una gestione responsabile da un punto di vista ambientale, sociale ed economico.

Video

Vuoi saperne di più?

Utilizza il form accanto per ricevere maggiori informazioni sul GdC, per contribuire al progetto, per contatti media o per altri motivi.