Obiettivi

Il progetto Biomass-React ha come obiettivo principale quello di costituire un Gruppo di Cooperazione (GC) che unisca pubblico e privato, organi di ricerca e imprese operanti nel settore forestale per l’approvvigionamento locale e sostenibile delle biomasse da utilizzare nella produzione di energia.

L’idea progettuale prevede di creare una filiera verticale locale che utilizzi principalmente i sottoprodotti delle operazioni forestali provenienti sia dalle ordinarie utilizzazioni sia dai recenti schianti causati della tempesta VAIA all’interno della proprietà forestale del Comune di Asiago.

Attraverso l’apporto tecnico dell’Università di Padova e la consulenza esterna di esperti del settore si intende migliorare e massimizzare l’efficienza della filiera di approvvigionamento e trasformazione delle biomasse forestali residuali con particolare attenzione alla logistica dei trasporti, dei punti per lo stoccaggio e dei processi di lavorazione.

Un ulteriore gap risulta essere la mancanza di attori certificati lungo la filiera ed il conseguente declassamento del materiale, che perdendo la certificazione diminuisce il suo potere di mercato e di comunicazione.

Con il coinvolgimento di FSC Italia invece si intende avviare il processo di certificazione per tutta la filiera (CoC – Catena di Custodia) allo scopo di aumentare e dimostrare la sostenibilità ambientale, sociale ed economica della filiera stessa.

Video

Vuoi saperne di più?

Utilizza il form accanto per ricevere maggiori informazioni sul GdC, per contribuire al progetto, per contatti media o per altri motivi.